advice-babyadvice-biscuitsadvice-fruitadvice-hamcheeseadvice-jaradvice-meatfishadvice-partyadvice-restaurantadvice-singleangle-rightarrow-downarrow-leftarrow-rightclose_modal_windowcooking-bookdownloaddwgfacebookfreddy-abbattimento-rapidofreddy-conservazione-personalizzatafreddy-cottura-bassafreddy-lievitazione-naturalefreddy-piatto-prontofreddy-raffreddamento-bevandefreddy-scongelamento-controllatofreddy-surgelazione-delicatafreddy-surgelazione-rapidagoogle-plusgridinstagraminstructionslogo_footermap-marker-altpdfpinterestplayrecipesshopping-cartslider-arrow_leftslider-arrow_righttechnical-sheettwitteryoutubezero-aspirazione-ariazero-frollaturazero-liquidizero-marinaturazero-rientro-ariazero-saldaturazero-start-maxzero-start-mezero-start-minzero-start

Burger di quinoa rossa con nocciole

Burger di quinoa rossa con nocciole

Tempo: medio

  • Difficoltà: Media

Ingredienti per 4 persone

100 gr di quinoa rossa

100 gr di patate viola

100 gr di carote gialle

20 gr di farina di mais

20 gr di nocciole tostatate

c.no santoreggia secca

Aglio e alloro

Sale e pepe

Olio evo

Procedimento

  • Abbattimento rapido Abbattimento rapido
  • Surgelazione rapida Surgelazione rapida

STEP1: Preparazione della quinoa

Sciacquare, accuratamente sotto l’acqua corrente, la quinoa; tostarla brevemente e cuocerla per 15 minuti in acqua pari al doppio del suo peso. A fine cottura l’acqua si sarà completamente assorbita; salare e lasciar riposare in pentola per altri 15 minuti.

STEP2: Preparazione dell'impasto

In una padella saltare le carote, tagliare a piccoli cubetti, con aglio, alloro e poco olio. Cuocere le patate a vapore e ridurle in purea. Unire la quinoa, le carote, le patate, le nocciole tritate finemente, la farina di mais, la santoreggia, sale e pepe.

STEP3: Raffreddamento rapido

Per facilitare la preparazione degli burger inserire l’impasto in Freddy® e impostare la funzione di raffreddamento rapido per 15 minuti.

STEP4: Cottura

Formare con le mani delle polpette e appiattirle per trasformarle in burger. Cuocere gli hamburger 5 minuti per lato in padella con olio evo e passarli in forno per altri 10 minuti a 180°.

Suggerimenti

Dopo la cottura, raffredda i burger in Freddy® con la funzione di abbattimento rapido per 25 minuti oppure procedi alla surgelazione per circa 45 minuti. Se ne prepari in abbondanza avrai sempre disponibili in freezer i tuoi burger e, all’occorrenza, non dovrai altro che rigenerarli in forno per pochi minuti.

Freddy
Top